I parquet verniciati hanno semplificato notevolmente le operazioni di pulizia e cura. Per non comprometterne la bellezza è importante non commettere errori nelle modalità. Ecco come pulirli e curarli, interventi di manutenzione ordinaria:

prima di tutto occorre specificare che i pavimenti in legno trattati con vernici al solvente o all’acqua, non sono parquet totalmente impermeabili come quelli appositamente waterproof. La verniciatura sicuramente impedisce all’acqua di penetrare e quindi di intaccare la superficie lignea grazie al film di polimero (dallo spessore che oscilla generalmente almeno da un minimo di 150 μm fino ed oltre i 200 μm). Tuttavia le vernici hanno un basso grado di permeabilità al vapore acqueo, che può creare dei problemi nel caso si utilizzino utensili a vapore, con il rischio di danneggiare il pavimento.
Per pulire senza rischi un parquet verniciato, utilizza strofinacci leggermente inumiditi, infine stendi una mano di quei prodotti a base di cere siliconiche che aumentano la protezione e lucidano la superficie del pavimento.
Nel caso del parquet verniciato, oltre all’acqua e al vapore, non bisogna mai passare la cera dopo avere asportato la polvere. Mentre le cere liquide siliconiche, sovra citate, sono prodotti specifici auto lucidanti studiati proprio per pavimenti verniciati, la classica cera d’api, solida, non sortisce alcun effetto lucidante o protettivo per il tuo pavimento perché un parquet verniciato, impermeabile all’acqua, non è più in grado di assorbire alcuna sostanza.
Stendere la cera su un parquet verniciato comporta diversi problemi. Per prima cosa la cera, non riuscendo a penetrare, altera la superficie del pavimento rendendola scivolosa; successivamente la lucentezza iniziale verrà meno, rendendo opaco il parquet e visibili tutte le impronte delle scarpe e altri segni. Per rimediare è necessario un intervento meccanico, straordinario come una nuova levigatura del parquet, e l’impiego di appositi solventi per l’asportazione della patina di cera che permane sulla superficie.
Tolta la cera, con l’impiego di lucidanti si riporta il pavimento al primario splendore.
Ricordati di  rivolgerti ad un professionista del settore che potrà intervenire con i giusti prodotti ed asportare la cera in eccesso rimasta in superficie.
I vantaggi di un pavimento verniciato sono molti e superiori agli svantaggi. La facilità di pulizia e manutenzione dei parquet verniciati li ha resi tra i più diffusi. Oggi le vernici all’acqua hanno raggiunto livelli eccellenti di resistenza all’usura e alla pedonabilità. Anche esteticamente le vernici all’acqua rendono molto bene su ogni tipologia di pavimento in legno.