sanificare parquet Ormai da anni si tende a prediligere il PVC come materiale preferenziale negli ambienti ospedalieri. Nello specifico i pavimenti per gli ambienti medico sanitari devono rispondere a determinate esigenze in quanto si tratta di ambienti molto delicati. Proprio per questo motivo è fondamentale che il pavimento sia perfettamente pulito e igienico, resistente, antistatico e sicuro sia per i pazienti ma anche per il personale sanitario. Il PVC risponde egregiamente a tutte queste necessità ecco perché viene continuamente preferito rispetto ad altri materiali.

- PVC e ambienti medico-sanitari: un binomio perfetto
L’acronimo PVC viene utilizzato per indicare il polivinicloruro, un materiale cosiddetto resiliente, ovvero che rimbalza, in grado di resistere ottimamente alle sollecitazioni dinamiche e di assorbire gli urti senza usurarsi. Un’altra caratteristica fondamentale del PVC è che non richiede una grande manutenzione, infatti una volta installato riuscire a renderlo costantemente pulito e igienizzato è davvero molto semplice.
Ma cosa rende così speciale il PVC da farlo prediligere per i pavimenti di ambienti medico sanitari?
La risposta è molto semplice, innanzitutto si tratta di un materiale in grado di garantire una netta continuità. Infatti è risaputo che una superficie liscia e compatta vada a contrastare l’infiltrazione di batteri o agenti contaminanti, al contrario di una superficie rugosa o che presenta delle increspature. Inoltre essendo molto facile pulirli, i pavimenti in PVC possono assicurare un altissimo grado di igienicità, fattore indispensabile per un ambiente ospedaliero o sanitario in generale. Un altro fattore da considerare è l’ottima resistenza. Difatti bisogna considerare che questi ambienti sono frequentati da un gran numero di persone, sia pazienti che parenti, per non parlare per personale sanitario. Ragion per cui i pavimenti devono essere estremamente resistenti al calpestio ma anche al passaggio di barelle o altri strumenti medico sanitari. I pavimenti in PVC rispondono perfettamente a queste esigenze offrendo sempre un’ottima resa che si protrae nel tempo.
Ma oltre all’efficienza non bisogna trascurare anche il fattore estetico, perché sì ci troviamo in un ambiente sanitario, ma ciò non significa che bisogna trascurare il buon gusto. Anche in questo caso il PVC non delude, infatti in commercio è possibile scegliere tra un’ampia gamma di colori e geometrie, in quanto questo materiale si presta perfettamente per ogni tipo di taglio. Ma non solo poiché il PVC finto parquet può essere anche usato per emulare altri tipi di pavimentazione come ad esempio il parquet.