Riscaldamento a pavimentoStai cambiando casa o devi ristrutturare, ma scegliere la soluzione migliore per il tuo impianto radiante è difficile.
Le domande più frequenti che ci fanno i nostri clienti in questi casi riguardano la struttura del parquet, che spessore utilizzare per un parquet da installare sopra un riscaldamento a pavimento e che temperatura sopporta il legno?
Ecco che Parquet&Moquette ha scritto questa pratica guida per rispondere alle domande più frequenti e togliere ogni dubbio.

In primis, è importante la selezione del legno: i migliori che si prestano in questi casi sono proprio il Rovere, il Noce e i parquet esotici, legni durevoli e perfetti che sopportano sbalzi di temperature.
Un vantaggio della posa parquet su riscaldamento è proprio il passaggio dell’acqua delle tubature all’interno dell’impianto che arriva a 30-35 gradi e rimane costante grazie al legno dai 22-24° in tutta la stanza, per garantire un ambiente sempre riscaldato e a bassi consumi; in questi casi lo spessore del parquet non deve superare i 15 mm per consentire così una perfetta espansione del calore.

Se vuoi farti un idea dei bellissimi modelli di parquet per riscaldamerto a pavimento visita il nostro sito, tante offerte su parquet ti aspettano!