Parquet prefinitiI vantaggi del parquet prefinito sono dovuti alla verniciatura o oliatura preliminare, infatti è già pronto per essere posato ed utilizzato. Di seguito vediamo nel dettaglio quali sono le caratteristiche più vantaggiose di questa tipologia di parquet:

  • La posa del parquet prefinito è rapida, normalmente 20-60 mq/giorno in base all’ambiente e alla tipologia di parquet;
  • Si può cominciare  ad arredare in concomitanza con il proseguire della posa. Resiste al calpestio fin da subito;
  • E’ facilmente riparabile, infatti è possibile sostituire doghe del pavimento senza bisogno di intervenire su tutto l’ambiente;
  • Quando lo strato protettivo del parquet prefinito si deteriora, è possibile ripristinarlo mediante levigatura o spazzolatura e infine ritrattamento. Il ripristino del parquet prefinito domestico viene effettuato mediamente ogni 15-40 anni in base al tipo di trattamento utilizzato;
  • Quando si parla di stabilità dimensionale, il parquet prefinito è uno dei migliori, grazie al metodo costruttivo a più strati;
  • Arrivando al costo, i prezzi del parquet prefinito variano in base all’essenza, allo strato nobile, al metodo costruttivo, al tipo di venature e al colore, elementi che insieme alla dimensione dei listoni, concorrono a rendere il legno più o meno pregiato;
  • Per pulire il parquet prefinito utilizza un panno morbido (una buona microfibra) e un prodotto detergente specifico che tolga le macchie o gli aloni. Per le pulizie più frequenti usa degli appositi panni mangiapolvere;
  • Infine la manutenzione del parquet prefinito, oltre alla normale pulizia del pavimento, richiede di usare prodotti protettivi specifici per donare lucentezza e proteggere il pavimento dagli agenti ambientali.