Abbiamo già visto quali sono i tipi di moquette in commercio, ma questa volta vogliamo soffermarci sulla moquette agugliata. Questa a prima vista si presenta compatta e solida ma in realtà è abbastanza soffice ed elastica. La moquette agugliata è a pelo corto se non persino rasato, la superficie può essere liscia o lavorata e non ha alcun sottofondo.

Questo tipo di moquette a causa dell’alta resistenza si presta a ambienti soggetti a frequente calpestio, come ingressi, corridoi e uffici. I prezzi della agugliata variano in base al tipo di tessuto utilizzato, in linea di massima si può affermare che le pavimentazioni realizzate in tessuti naturali hanno un costo più alto rispetto a quelle fatte con tessuti artificiali. Ma anche la lavorazione del tessuto incide sul prezzo nel caso della moquette agugliata questa ha un prezzo più alto rispetto a una moquette semplice e lineare. Al costo effettivo della moquettes va poi aggiunto quello per la messa in opera.