I tipi di parquet in commercio sono un’infinità e hanno altrettanti prezzi: è possibile trovare nei negozi sia pavimenti in legno abbordabili che pavimenti in legno dai costi esorbitanti. Ma quanto costa effettivamente il parquet?? Perché ci sono così tanti tipi di costi parquet ? Cosa incide sul prezzo del parquet così tanto da rendere notevolmente ampio il range di prezzi del parquet?

I fattori da prendere in considerazione sono tanti e possono essere così riassunti:

  1. provenienza e disponibilità dell’essenza
  2. lunghezza e larghezza della listella di legno
  3. spessore del legno
  4. classe di aspetto del parquet

Le classi di aspetto si differenziano per la varietà del legno, per le tonalità di colore e per le caratteristiche naturali dei diversi legni. Queste caratteristiche sono: l’omogeneità del colore dei listelli, il numero dei nodi presenti e l’andamento delle striature del legno.  Il parquet tradizionale in legno massello è quello con un prezzo più elevato e bisogna aggiungere anche i costi per la posa del parquet. Il prefinito ha costi di posa decisamente inferiori poichè già pronti per la messa in opera.