Il parquet può essere utilizzato anche in bagno in cucina, grazie ai trattamenti ai quali viene sottoposto per resistere ai suoi nemici di sempre: le macchie e  l’acqua. Per ambienti come il bagno e la cucina sono consigliabili delle essenze di legno con caratteristiche particolari, quali la resistenza all’umidità, la stabilità e la facilità di pulizia. Per la pavimentazione di bagno e cucina le essenze di legno consigliate sono: l’iroko un legno proveniente dall’Africa, dalla colorazione giallastra che cambia a contatto con la luce; il teak anch’esso di origine africana e con particolari caratteristiche di stabilità, non a caso viene utilizzato persino per realizzare barche. Sono adatti anche il doussiè che date le sue caratteristiche si adatta molto bene anche ad ambienti con riscaldamento a pannelli, e infine il merbau un lengo asiatico particolarmente duro e stabile.